Home / Child 2 / Propositi per il nuovo anno? Una proposta di scambio reciproco

Propositi per il nuovo anno? Una proposta di scambio reciproco

Ho un’idea che vorrei condividere: esiste un metodo per definire gli obiettivi per l’anno nuovo e i corrispondenti processi di realizzazione.

Si tratta di un metodo molto famoso, che si chiama Best Year Yet (L’anno migliore della tua vita) ed è stato lanciato più di 20 anni fa da Jinny Ditzler. Io lo trovo  utile e anche quest’anno vorrei provare ad applicarlo.

Esistono libri e corsi in cui viene spiegato come attuarlo, ma il vero limite, indicato anche nel libro è quello di riuscire a mantenere la barra dritta nei 12 mesi: non basta infatti avere un metodo per stabilire gli obiettivi, (che sarebbe pura speculazione) ma è anche necessario perseverare nel raggiungerli.

Per fare questo serve uno “specchio”, una persona con cui confrontarsi e misurare gli eventuali avanzamenti con periodicità mensile o quindicinale.

Può essere problematico farlo con parenti, e amici o colleghi, e  sproporzionato, a mio avviso, utilizzare  uno psicologo o un coach.

L’idea potrebbe essere quella di trovare  nella rete di questo social una persona che come me abbia  esperienza di corsi di formazione e analoghe esigenze per offrire un confronto reciproco (e quindi gratuito) con cui prendere un impegno di almeno un’ora o due al mese via Skype per “fare il punto”.

Io ho libro e video corso che vorrei rifare in questo periodo dell’anno e se ci fosse qualcuno interessato a questa proposta reciproca che già lo conosce saremmo a buon punto.

Per evitare qualdiasi tipo di distrazione  immagino di rivolgermi a utenti di LinkedIn del mio stesso sesso.

Toc toc, c’è qualcuno?

Si accettano commenti e idee, sia pubblici  che privati o se pensate che possa  interessare a qualche membro della vostra rete condividete il link.

Buon 2017!!